Termini Imerese: Vallelunga risponde No, all’appello su Protocollo Sicurezza.

Spread the love
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Termini Imerese: La Presidente Vallelunga risponde No, all’appello della Presidente del Consiglio comunale e alla candidata PDM5S già Consigliere comunale su Protocollo Sicurezza.

Paola Vallelunga candidata Sindaco dice NO al “protocollo casarareccio “, lanciato dalla Presidente del Consiglio (uscente) Amoroso e non risparmia le sue critiche neanche alla Consigliera (uscente) Terranova.
Esprimo la mia solidarietà alla famiglia termitana vittima di una incursione nella propria residenza a opera di malviventi. So bene cosa significa per passata esperienza personale certamente servono soluzioni solide  per rendere sempre più difficile la vita ai malviventi.
E’ vero, La sicurezza è un tema che sta cuore a tutti ma non userò frasi fatte sulla bontà della sicurezza come hanno fatto gli altri… Ne userò frasi di circostanza, belle da leggere ma prive di contenuto… Il mio No al Protocollo Amoroso  è inevitabile il  quanto contrasto con chi a mio parere  strumentalizza ai fini del voto il dolore altrui, pertanto politicamente è doveroso precisare:

I Protocolli  in materia di sicurezza  non si fanno firmando un protocollo ” Tra di noi “, ma si fanno nelle sedi opportune, istituendo un  Tavolo Prefettizio con la presenza delle Forze dell’Ordine territoriali, del Comandante Provinciale dei Carabinieri, del Questore, del Comandante il Gruppo Guardia di Finanza, il Sindaco ( o il Commissario ), e possibilmente stilando un piano che tuteli non sono i cittadini con una politica repressiva  e contenitiva di atti vandalici o criminali, ma anche attenzionando il sociale in quanto il tema sociale non è  avulso dalla sicurezza, ma sono due voci complementari…se in una città  ci sono troppe diversità sociali non adeguatamente prese in considerazione dalla politica con sostegni mirati  e aiuti appropriati,  non si può parlare  solo di sicurezza  in astratto. Ma serve un piano mirato e quindi trovo vuoto l appello della candidata Amoroso  .. Questo è quindi ciò che pensa la sottoscritta  candidata Vallelunga e a mio parere  di un Protocollo  specialmente Amoroso e Terranova provenendo dalle passate amministrazioni di cui ancora fanno parte avrebbero  dovuto occuparsene  tempo fa, vista la realtà termitana e non solo oggi per ” propaganda elettorale ” non essendo il primo caso…ecco perché dico no perché la considero solo  una propaganda elettorale in quanto di fatti incresciosi, se ne sono verificati tanti, ma nessuno, né la Presidente del Consiglio, ne i Consiglieri di maggioranza o di opposizione, si è degnato di portare una mozione in Consiglio comunale e chiedere  al Sindaco prima e al Commissario poi, l’istituzione di un Tavolo per la sicurezza in Prefettura. Inevitabile e doveroso quindi  il mio richiamo alle vostre responsabilità politiche, potevate farlo, ma non lo avete fatto.  Voi solo ora proponete un’inutile Protoccollo “accalappiavoti”, ma i termitani non sono stupidi… A ogni modo posso garantire che appena sarò eletta interesserò immediatamente il Prefetto, per arrivare a stilare un piano che comprenda  sicurezza e  sociale.

La Terranova dice: “Solo una politica credibile è in grado di assicurare il rispetto delle regole. Due Amministrazioni commissariate non possono rappresentare quella credibilità auspicata. In tal senso non comprendiamo gli appelli stucchevoli dei candidati Amoroso e Caratozzolo in perfetta continuazione delle due Amministrazioni chiuse anticipatamente e indecorosamente per vicende giudiziarie.” bè Forse la Terranova ha la memoria corta, oppure era altrove, quando Lei parla dell’ex Sindaco Burrafato (chiaro il suo riferimento)  omette di dire che Burrafato era appoggiato da coloro che fanno parte del suo gruppo elettorale ..se ha dubbi guardi chi faceva parte nelle amministrazioni Burrafato   e quindi anche se la sua frase la condivido appieno, direi che  è incompiuta, e se non spiace alla candidata PD + M5S (Lumia permettendo), direi completando la frase: “che solo una politica credibile è in grado di assicurare il rispetto delle regole e Tre Amministrazioni fallimentari, due commissariate e tre Consigli comunali completi di Consiglieri di maggioranza e di opposizione, non possono rappresentare quella credibilità auspicata. Credibilità che può rappresentare la candidata Sindaco Vallelunga, che non ha mai ricoperto ruoli all’interno delle passate amministrazioni e quindi al momento l’unica credibile, e che taglia i ponti da una politica passata sbagliata di cui anche lei a mio parere ha fatto parte e che a mio parere  ripropone. 
Sono davvero basita  da questo appello  a firmare un protocollo in quanto a mio parere a  fine mandato non possono parlare di sicurezza, anche solo per rispetto verso i cittadini e per conservare un minimo di dignità politica. Se le candidate  avevano a cuore la sicurezza potevano richiedere  un Protocollo  prima all’ ex Sindaco e poi al Commissario, essendo che i problemi legati alla sicurezza esistono da anni e non” da ieri “, ora in vista delle elezioni mi appare solo propaganda elettorale,  e noto purtroppo evidenti lacune politiche (e scarica barile con relativa assenza di responsabilità politiche derivanti dalle loro cariche istituzionali passate) e l’ultima cosa che Termini può augurarsi è  vedersi Governare ancora da ciò che considero  incompetenza e improvvisazione, serve competenza e pianificazione e loro non mi pare abbiano dimostrato di averne ne in passato ne con le proposte e critiche attuali.
L’Amministrazione comunale è stata gestita male, sembra una nave in balia delle onde, ora serve mare piatto e nave stabile ed ho tutta l’intenzione di stabilire io, elettori permettendo la rotta da seguire, e finalmente poter dire W Termini così che la città diventi una SIGNORA città. Ne approfitto per invitarvi Lunedì 24 Agosto ore 21.00 piazza Duomo per la presentazione della mia candidatura Sindaco  Candidata Sindaco Vallelunga.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Enter the text from the image below