Termini Imerese: Claudio Chiappucci “El Diablo” designato Assessore allo Sport.

Spread the love
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

El Diablo, Claudio Chiappucci, è sempre in Pista. Questa volta la competizione per l’ex campione di ciclismo, non ha nulla a che fare con pedali e salite. La nuova sfida intrapresa da Chiappucci è la competizione elettorale della città di Termini Imerese, “El Diablo” come lo chiamano i tifosi, da anni legato ad amicizia con la Presidente Paola Vallelunga (Partito Rinnovamento per l’Italia) è oggi l’Assessore allo Sport, designato dalla Lista civica “W Termini”, guidata dalla candidata sindaco Vallelunga, in palio non ci sono maglie e medaglie, ma l’Assessorato per le Politiche dello Sport, una figura indubbiamente Tecnica, di altissima competenza e di grande prestigio per questo incarico.
A Termini Imerese la politica delle precedenti amministrazioni ha stancato, tante chiacchiere è promesse mai mantenute, ora la città è nel degrado. 
Termini Imerese è una città che fa poco per i giovani, con Chiappucci vogliamo proporre lo sport quale punto di riferimento e di aggregazione, non ci sarà spazio nell’Amministrazione guidata dalla Vallelunga per l’immobilismo politico, vogliamo una città viva e gestita bene, una signora città che si presenti tale ai turisti e visitatori nel pieno delle sue bellezze storiche, culturali e paesaggistiche. Poi assicura la Presidente Vallelunga: “Claudio è una persona stupenda e ha voglia davvero d’impegnarsi per i giovani e per lo Sport”.
Ma cosa spinge El Diablo ad accettare la designazione quale Assessore? Sicuramente l’amicizia con la Vallelunga ha giocato il suo ruolo, così come la genuinità e la preparazione politica della presidente del Partito Rinnovamento per l’Italia Paola Vallelunga e del segretario Francesco Maurizio Mulino, e anche il vedere che i giovani hanno voglia di fare e di esserci, ma spesso sono limitati proprio dalla politica, che li ostacola ignorando e non programmando e pianificando adeguatamente lo Sport, facendo diventare marginale ciò che invece va coltivato e promosso per i suoi innegabili valori, i giovani sono il futuro del nostro Paese e al futuro non si deve voltare le spalle.
Quello del Diablo non è un debutto assoluto. Nel 2014 già ha supportato la Vallelunga.
El Diablo, il ricordo delle sue imprese sportive è ancora vivo nell’immaginario collettivo, vinse una Milano-Sanremo, due Giri del Piemonte, tre tappe al Tour de France e una al Giro d’Italia, una lunga carriera da Professionista, che ha portato lustri in ambito sportivo all’Italia.
Politicamente ottenne la carica di assessore allo sport a Varese che terminò nel 1999. “In quel contesto Chiappucci disse “non sono stato messo in condizione di esprimermi politicamente come desideravo, per cui inutile fare l’assessore tanto per esserci o per mantenere la poltrona. Tant’è che mi sono dimesso. I cittadini non vogliono questo ed hanno tutto il diritto di avere assessori che operino in condizione di poter realizzare i progetti per la città”.
Sara una grande occasione per Termini Imerese che avrà un Campione riconosciuto a livello mondiale quale Assessore allo Sport e un uomo di vasta esperienza sia nazionale che internazionale sempre a stretto contatto con la gioventù, n che si occuperà delle Politiche giovanili. In quanto a lui saranno affidate anche le politiche giovanili con l’augurio di avere tutti un futuro da campioni rispettando ogni singola aspirazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Enter the text from the image below