Elezioni: conta il voto oppure il conteggio?

Spread the love
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

In riferimento all’articolo apparso sul Giornale di Sicilia (GDS), il 26 luglio 2020, dove il Giornalista, affermava che la Presidente Vallelunga si candidò a Sindaco del comune di Termini Imerese nel 2014, riportando soli 30 voti, rilevato l’inesattezza di quanto scritto e il contesto generale dell’articolo pubblicato dal GDS, con omissione di accadimenti significativi, il Giornalista dovrà assumersi le sue responsabilità nella sede opportuna.

Per l’esattezza il giornalista non ha riportato il numero dei voti che a mio parere hanno fatto “apparire”, non 30 ma 59, e in quella tornata elettorale, il numero delle persone che aveva votato per me era di gran lunga superiore, difatti i conti non tornavano, motivo per cui presentammo immediatamente denuncia alle autorità, per presunti brogli elettorali, da notare che non ci risulta ancora archiviata, pertanto anche le indagini dovrebbero essere ancora in corso.

Inutile raccontare che purtroppo in quanto a brogli elettorali Termini Imerese non si è dimostrata estranea, al contrario diverse indagini nelle varie tornate elettorali, hanno coinvolto la città, l’ultima di enormi dimensioni e più conosciuta quale “voto connection”. Se fossimo mal pensanti diremmo che ci sono elezioni nelle quali non è tanto il voto espresso in favore dei candidati a contare, quanto il conteggio finale fatto da alcuni scrutatori.

A mio parere vista la pregressa situazione comunale in merito a brogli elettorali sarebbe auspicabile, toccare l’argomento voti con adeguata conoscenza, e una corretta e completa informazione, per evitare che mi sorga il dubbio, che certi articoli vengono scritti tatticamente al solo scopo di favorire altri candidati Sindaco, magari più vicini a certa “politica termitana”, senza influenzare se pur indirettamente la scelta di voto degli elettori.

Certo è che quest’anno, avrò rappresentanti di lista ai seggi e per qualcuno sarà più difficile eventualmente “trasformare i numeri come ad esempio il nove in zero”.

Paola Vallelunga

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Enter the text from the image below